Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Camilla Lackberg’

Da sei-sette anni a questa parte le librerie nostrane propongono con sempre maggior frequenza alla voce “best-sellers” quanto di buono ci propone l’odierna letteratura svedese.

Il perché di quest’improvvisa passione per gli scritti nordici è tutto da capire, fatto sta che tutto cominciò con “Uomini che odiano le donne” di Stieg Larsson, e proseguì con tutta la sua trilogia, con quella della sua erede Camilla Lackberg, e con la riesumazione di gialli anni Sessanta come quelli di Per Walhoo. Insomma piaceva il giallo, con tinte più noir possibili.

Da quel paese esponente bellezza fisica (vale per ambo i sessi) e sole a mezzanotte, si preferiva evidentemente esportare l’atmosfera cupa del tramonto alle due di pomeriggio anteprima dei lunghi inverni bui e nevosi.

Non più.

Da quest’anno si volta pagina (è proprio il caso di dirlo) e si va all’estremo opposto.

Negli ultimi mesi va per la maggiore il libro di Jonas Jonasson, e cioè “Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve”.

 

Già il titolo fa capire che qualche risata forse ci scappa.

Se poi si pensa che il centenario protagonista risulterà essere al centro di tutti gli avvenimenti che hanno smosso la storia del mondo per tutto il XX secolo, beh allora il quadro è completo.

L’ironia è qualcosa che si può declinare in tanti modi: se il modo svedese vi manca, leggetevi questo libro.

Buona Pasqua.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: